Home Cronaca “Come le bestie”, folta partecipazione al sit in di protesta del Comitato Pendolari Orte 2.0
“Come le bestie”, folta partecipazione al sit in di protesta del Comitato Pendolari Orte 2.0

“Come le bestie”, folta partecipazione al sit in di protesta del Comitato Pendolari Orte 2.0

0
0

Riceviamo e pubblichiamo integralmente dal Comitato Pendolari Orte 2.0

Al sit-in di protesta “Come le bestie” di questa mattina a partire dalle 6,30, Lunedì 7 maggio, davanti la stazione ferroviaria di Orte (Viterbo) molti pendolari in maschera e solidarietà da parte di rappresentanti istituzionali locali, ma ora si attendono i fatti e rispetto per gli utenti-viaggiatori da chi di dovere.

Il Direttivo del CoPeO ringrazia il centinaio di persone che ci hanno sostenuto e preso parte alla manifestazione  “Come Le Bestie” promossa dal Comitato Pendolari Orte.

I pendolari, seppure in procinto di andare al lavoro, si sono presentati con maschere di animali in testa, baffi disegnati in volto, e magliette a tema. La manifestazione, tra serio e faceto, si è svolta pacificamente e civilmente, con la presenza di simpatici pendolari umani in versione animale: così erano presenti rinoceronti, leoni, pecorelle, unicorni, il gatto Sansone e il Minollo.

Qualche mamma è apparsa con l’orsacchiotto della figliola, come esempio di viaggiatrice-‘bestiolina’, ruolo cui ormai Trenitalia e RFI l’hanno relegata in questi ultimi tempi.

Oggi è stato attivato anche un simpatico servizio gratuito e speciale del CoPeO: la Cartomante che tentava per i viaggiatori disperati le previsioni esatte degli orari di arrivi e partenze dei treni.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close