Cinema: “Tutti i soldi del mondo”, il nuovo film di Ridley Scott al CineTuscia Village

Ad un anno dal precedente “Sopravvissuto-The Martian” (due Golden Globe vinti) Ridley Scott torna sul grande schermo con una pellicola ispirata ad un fatto di cronaca, il rapimento di Paul Getty III,  nipote di Paul Getty, allora tra gli uomini più ricchi del mondo e figlio di  Paul Getty II,  curatore  degli affari italiani della Getty Oil, “Tutti i soldi del mondo” (“All the money in the world”, nella foto una scena del film).

Il film,  interpretato da  Michelle WilliamsMark Wahlberg e Christopher Plummer (quest’ultimo nel ruolo dell’inflessibile miliardario J. Paul Getty, nonno di Getty III) è attualmente in  programmazione al CineTuscia Village di Vitorchiano.

Siamo nel 1973,  alcuni uomini mascherati rapiscono un adolescente di nome Paul Getty III, nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty, noto per essere l’uomo più ricco al mondo e al tempo stesso il più avido. Il rapimento del nipote preferito, infatti, non è per lui ragione sufficientemente valida per rinunciare a parte delle sue fortune, tanto da costringere la madre del ragazzo e l’uomo della sicurezza ad una sfrenata corsa contro il tempo per raccogliere i soldi, pagare il riscatto e riabbracciare finalmente il giovane Paul. Una vicenda pubblica e privata che sconvolse il mondo per aver rivelato a tutti un’incredibile verità: si può amare di più il denaro che la propria famiglia.

(g.r.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *