Christmas Village: ancora niente soldi per i lavoratori a 3 euro l’ora: tutti fermi all’anticipo minimo iniziale

In queste ore c’è preoccupazione tra chi ha lavorato al Christmas Village a 3 euro all’ora per più di quaranta giorni perchè i pagamenti non sono stati ancora effettuati: ed problema è che chi ha rinunciato alle proprie festività lavorando per 7 ore al giorno al “villaggio” lo ha fatto, specie se ultraquarantenne, perchè in stato di forte difficoltà economica, altrimenti avrebbe  sicuramente fatto altro. Quindi sono in molti ad aspettare il compenso per pagare addirittura affitti, debiti o beni di prima necessità ; di qui il nervosismo per bonifici promessi e non ancora arrivati sui conti fino ad oggi. Gli organizzatori hanno comunque promesso che i pagamenti saranno effettuati al più presto, e  che è tutto a posto: i “lavoratori atipici” non sono però tranquilli e aspettano al più presto i fatti: vediamo come si evolverà la situazione nei prossimi giorni.

(p.b.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *