Home Politica “Chiuderemo la ztl di Via San Lorenzo”: l’improvviso spot elettorale personale di Santucci che sorprende anche il cdx
“Chiuderemo la ztl di Via San Lorenzo”: l’improvviso spot elettorale personale di Santucci che sorprende anche il cdx

“Chiuderemo la ztl di Via San Lorenzo”: l’improvviso spot elettorale personale di Santucci che sorprende anche il cdx

0
0

Come riportato con puntualità dall’house organ della politica viterbese il candidato sindaco del Polo Civico e di Fondazione Gianmaria Santucci oggi ha presentato il nuovo sito della sua creatura: e, per carità, ben vengano sempre le novità tecnologiche in una zona dove non tutti vi danno il giusto peso (aumentano solo i giornali on line a dismisura, ma questo è un altro discorso), non capiamo perchè l’ex assessore provinciale dell’Udc ne abbia subito approfittato per una uscita che è sembrata più uno spot elettorale in grado di conquistare le fasce più conservatrici di commercianti che un ragionamento ponderato: “chiuderemo la ztl di via san Lorenzo, è inutile”, ha esclamato il futuro assessore (all’urbanistica ?) parlando, così ha lasciato chiaramente intuire, a nome di tutto il cdx.

Ora, a parte il fatto che Viterbo è tra le poche città “storiche” del globo a non avere chiuso il centro al traffico perchè i partiti politici, cresciuti al sol della clientela, hanno sempre avuto il sacro terrore di perdere anche un “voto solo” dei negozianti, si può mai continuare a fare solo spot elettorali di basso profilo e basta in questa città?

Se c’è una zona in cui i commercianti si sono abituati alla chiusura e non profferiscono più parola o lamento, è subito necessario riaprirla alle auto e così sia?

Ma poi Santucci parla davvero a nome di tutto il centrodestra, o ha cercato l’ennesimo assolo personale? Abbiamo ascoltato un questi minuti alcuni esponenti del cdx e ci hanno assicurato che per quel che riguarda Via San Lorenzo nessuna decisione è stata già presa, quindi? Santucci si è fatto un po’ di pubblicità personale, insomma, stanco del giudizioso silenzio osservato in questi ultimi mesi: ma lo diceva sempre mia nonna, “ricorda Pasquale, le persone non cambiano”: figurati i politici aggiungo io.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close