Che tristezza i 5 stelle Viterbo, tutti rinchiusi nel buio della sede: le ottobrate di sole e luci non li sfiorano, e il candidato sindaco chi sarà, Jeeg Robot?

Sembrava che il candidato sindaco dei 5 stelle dovesse essere il primo a venir fuori in città in vista delle comunali 2018: ed invece ancora niente, dopo una prima scadenza prevista a luglio ed una a settembre trascorse senza novità alcuna. Dice: “Sì, ma quale partito ha già scelto, nessuno no?”: sì, ma proprio per la loro “diversità”, l’amore per la trasparenza, la vicinanza ai cittadini, i pentastellati annunciavano di voler fare le cose con largo anticipo e di presentare addirittura un’intera squadra di governo prima degli altri: invece nulla trapela dalla sede di Via delle Piagge, anzi il silenzio che da lì proviene si fa via via più assordante. Che succede nei 5 stelle Viterbo, perchè la loro presenza in città si fa sempre meno avvertibile, quasi impalpabile, che sta accadendo all’interno del movimento? Negli ultimi mesi a far notizia sono stati gli abbandoni di attivisti che non avevano certo un ruolo secondario all’interno del meet up, non si segnalano altre novità significative, neanche relative al programma, pur partecipato che sia: si è sentito parlare dei 5 stelle di recente solo in occasione dell’avviso scritto comparso in consiglio comunale relativo alla “campagna di Roma” del portavoce De Dominicis, poi il nulla. Eppure il “movimento” autoproclama in continuazione la sua vicinanza alla gente in difficoltà, alle famiglie, forse pensando di aver già adempiuto al suo compito distribuendo beni di prima necessità in piazza ai meno abbienti? A Viterbo completamente dedicati ad una mission di succursale Caritas? Perchè altro non si è capito di cosa passi per la loro testa, quale idea di città abbiano, a quale campagna elettorale stiano lavorando. Dite che stanno lavorando ad un effetto sorpresa che porterà ad un candidato sindaco in grado di recuperare subito il terreno perduto finora e di schierare una formazione di top player della politica? Mica facile, soprattutto se si pensa ai possibili primi cittadini che i 5 stelle si vocifera abbiano in mente di presentare, nessun fulmine di guerra, nessun nuovo messia a quanto pare ( a meno che non stiano convincendo in queste ore qualche supereroe a bere l’amaro calice per loro, jeeg robot, superman o thor…): inutile, anche se le ottobrate laziali di questi giorni sembrano splendide, basta ragionar anche pochi minuti dei 5 stelle Viterbo che ti assale la malinconia, un magone insopprimibile, meglio finirla qui anzi che fuori c’è ancora la luce e il sole, grazie a Dio…

(pasquale bottone)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *