Home Senza categoria

Senza categoria

Pozzallo, sbarcati oltre 500 migranti

Sono in tutto 509, 400 uomini, 71 donne, 36 minorenni maschi e due minorenni femmine, i migranti sbarcati dalla notte scorsa nel porto di Pozzallo da nave Diciotti della Guardia costiera. Le operazioni si sono concluse poco dopo le quattro. Tranne i ricoverati e alcuni casi speciali tutti sono stati condotti nel vicino hotspot presente nello stesso porto del […]

“Porti aperti”, iniziativa dell’ Arci Viterbo a Piazza del Plebiscito

Pubblichiamo una nota pervenutaci da Arci Viterbo riguardo l’iniziativa “Porti aperti” Giovedì 14 giugno alle 15.00 come associazione Arci Viterbo saremo davanti alla Prefettura, in piazza del Plebiscito, per dire che vogliamo porti aperti e per difendere quel senso di umanità che ci accomuna come persone. Come sottolinea la presidente nazionale di Arci, Francesca Chiavacci: […]

“Alberto lo dirà che a Viterbo ce vòle il mercato coperto”, la 90enne Pasqualina orgogliosa della partecipazione del nipote al “Grande Fratello”

“Alberto lo dirà che a Viterbo ce vole il mercato coperto”“, a dichiararlo è Pasqualina, la conosciuta e bella signora che alla grandiosa età di 90 anni, lavora, con il suo immancabile banco di ortofrutta, ogni giorno in una piazza della città. La conoscono tutti in città, simpatica, pungente e ironica è la super nonna di Alberto […]

Donna 35enne ruba un’auto a Montefiascone; fermata e arrestata dai carabinieri a Capodimonte

Nella tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Capodimonte, nella centrale via Roma, nel corso di un servizio preventivo di polizia di sicurezza, hanno fermato per sottoporla a controllo un’ auto Lancia Y. Autovettura che dal riscontro effettuato tramite la centrale operativa risultava appena rubata dal giardino di una signora di Montefiascone. A […]

Cantanti, rocker, giornalisti, “missionari” per il bene della città: con lo “spettacolo” delle comunali io quasi mi commuovo….

In realtà se continua così mi commuovo, vi avverto: la città è in crisi e ci fosse una categoria di persone che non si candida per salvarla, tutti che corrono al capezzale per risollevare le sorti della bella ammalata. Specie i cantanti lirici, i rocker, i giornalisti: aveva cominciato Alfonso Antoniozzi a gennaio, assessore alla […]
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close