Caso Fieno: singolo o duplice omicidio, prima il risultato degli esami, poi l’accusa

L’inquietante vicenda Fieno è ancora  molto lontana dal risolversi, nei prossimi giorni  dovrebbe svolgersi l’interrogatorio dell’indiziato di duplice omicidio,  ma prima di formulare un ‘accusa precisa e definitiva nei confronti di Ermanno Fieno  la Procura dovrà aspettare i risultati degli esami autoptici fatti al padre Gianfranco, le cui cause di morte non sono ancora chiare, mentre quelle della madre sono accertate. Agli avvocati della difesa De Sanctis e Valentini e non resta che puntare sulla totale incapacità di intendere e di volere del loro assistito che, fosse accettata, potrebbe fornire loro nuove strategie da adottare. Ricorderete che la morte dei due anziani coniugi Fieno sconvolse per la stessa efferratezza del crimine la città nel dicembre scorso, la scoperta dei corpi avvenne il 13 del mese e per questo il duplice o singolo delitto viene ricordato come l’omicidio di Santa Lucia.

(r.g.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *