Capodanno a Piazza del Teatro, la “prima” fa ben sperare: buon clima, folta partecipazione, esibizione di livello più che buono del Coro di Napoli

Se  non è proprio l’optimum il Capodanno organizzato dal Comune a Piazza del Teatro potrebbe essere un buon punto di partenza: e cominciamo  dal “pubblico” perchè a nostro avviso sono le amministrazioni cittadine a dover indicare la strada, devono essere loro il primo punto di riferimento per la collettività. Il Coro Giovanile Città di Napoli, giostrando tra traditional, swing e funky è riuscito a creare una buona atmosfera, offrendo uno spettacolo professionale, ben messo a fuoco, di discreto impatto, a tratti molto coinvolgente: ed il folto pubblico presente in piazza si è lasciato ampiamente coinvolgere, partecipando volentieri. Un clima di festa che a Viterbo non si riesce a creare frequentemente, un clima di divertimento lontano però dalla sagra nazional popolare trita e ritrita. Il lavoro da fare è tantissimo ancora, ma l’evento di ieri ha dimostrato che nel capoluogo si possono organizzare eventi per tutti che però non siano esibizioni volgarotte e prevedibili, super-populiste di scarso livello piuttosto che folk: l’esempio va seguito e perfezionato a dovere con eventi anche di più grosso richiamo non solo locale.

(pasquale bottone)

foto: E. Petrini

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *