Caos 5 stelle Viterbo: lascia il quarto attivista in poche settimane, ma De Dominicis non si dimette, slitta l’annuncio del candidato sindaco

Acque sempre agitate in casa 5 stelle Viterbo: dopo il recente abbandono di tre attivisti lascia anche il responsabile Sanità Carlo Pizzoni che su fb chiarisce che “abbandona solo il meet up di Viterbo e si iscrive a quello di Montefiascone”, come a dire che nella città dei Papi se si è pentastellati si fa fatica a resistere. Negli anni a Viterbo i pentastellati hanno perduto decine di attivisti ed iscritti in palese contrasto con la linea politica del portavoce De Dominicis che pare non ami particolarmente la concorrenza interna: le semplici voci di un passaggio di testimone in questi ultimi mesi all’attivista che si occupa di “bilanci comunali”, Massimo Erbetti ha fatto poi ulteriormente peggiorare il clima che sarebbe diventato incandescente; ma il nuovo asse De Dominicis- Erbetti non si sa bene dove stia portando il movimento anche perchè non si riesce a comprendere quale idea di città abbia e come intenda affrontare la campagna elettorale: si vocifera che De Dominicis aspirerebbe ad una candidatura regionale o nazionale, ma nulla di sicuro fino ad ora. Quello che è certo è che nel meet up di Viterbo gli abbandoni si susseguono agli abbandoni e la tanto annunciata presentazione del candidato sindaco (alla fine dovrebbe spuntarla comunque Erbetti) tarda ad arrivare: chissà quando i contrasti interni e la smisurata ambizione personale di pochi consentiranno al movimento di fare chiarezza una buona volta per tutte al suo interno.

(p.b.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *