Caffeina, il primo festival retroattivo, che guarda al passato: parte l’edizione di Viterbo, ma escono i manifesti di Pienza (maggio 2017)

Sta per debuttare la nuova edizione del Caffeina Festival, ma ovviamente pubblicizzare quello che sarà in cartellone per le vie della città, devono aver pensato i responsabili della kermesse, non è particolarmente innovativo, ma piuttosto scontato: ecco quindi apparire  per le strade del centro cittadino il primo manifesto di rassegna retroattiva della storia. Perchè pensare sempre a domani, che forse l’ieri non merita di essere ricordato e non va diffuso quello che successe in un recente passato? Ecco quindi in grande evidenza “Caffeina a Pienza 2017”, con tutti i relativi appuntamenti già svoltisi, un modo come un altro per ricordare ai cittadini viterbesi quello che si sono persi, pur di non sottoporsi ad un viaggio neanche troppo faticoso tra l’altro: gli eventi in calendario dello scorso maggio (da venerdì 26 a domenica 28) devono essere stati storici tanto è vero che gli organizzatori di Caffeina hanno pensato di renderli di imperitura memoria: perchè il futuro è un’ipotesi, ma il passato in ogni caso è onusto di gloria e pieno di ricordi.

(p.b.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *