Home Politica Boatos “centrodestra revival”: ma il sindaco Giovanni Arena vuole farlo veramente: cronaca di una “quasi utopia” estiva
Boatos “centrodestra revival”: ma il sindaco Giovanni Arena vuole farlo veramente: cronaca di una “quasi utopia” estiva

Boatos “centrodestra revival”: ma il sindaco Giovanni Arena vuole farlo veramente: cronaca di una “quasi utopia” estiva

0
0

Pare che l’avvenuta riunione del “centrodestra revival” dell’altra sera sia stata organizzata nei minimi particolari e pubblicizzata ad arte per verificare la reazione dell’opinione pubblica all’ingresso del caffeina party alias Viva Viterbo nella coalizione (reazione apparsa ai più non fredda, glaciale). Si vocifera, comunque che l’accordo tra Santucci, Arena, Rotelli e Rossi è stato già trovato da tempo e che al massimo si continua a discutere della candidatura (interna) a sindaco. Il problema è che non è solo una vaga aspirazione, Giovanni Arena punta a fare il sindaco per davvero e ha accettato il malinconico rassemblement proprio a tal scopo, dopo il ritorno alla politica attiva di Berlusconi e i sondaggi favorevoli al centrodestra: tra i 4 nessuno è palesemente contrario a questa ipotesi, ma nessuno apertamente a favore: Santucci continua a coltivare sue ambizioni personali e Rotelli ha pronto un asso nella manica da calare sul tavolo (lo vedremo presto), quindi si tiene prudente. Le notizie certe sono due, quindi: che l’alleanza tra i 4 è stretta e già solida e che Arena vuole fare il sindaco. Aspirazione non facile da realizzare persino all’interno del nostalgico “centrodestra revival”.

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close