Home Cronaca Animalisti in lutto: è scomparsa Elvia Viglino, “amica degli animali”, il ricordo di Paolo Felice: “Il parco canile dovrebbe portare il suo nome”
Animalisti in lutto:  è scomparsa Elvia Viglino, “amica degli animali”, il ricordo di Paolo Felice: “Il parco canile dovrebbe portare il suo nome”

Animalisti in lutto: è scomparsa Elvia Viglino, “amica degli animali”, il ricordo di Paolo Felice: “Il parco canile dovrebbe portare il suo nome”

0
0

E’ scomparsa ad 84 anni Elvia Viglino, responsabile dell’ Enpa, fautrice dell’apertura del canile di Bagnaia. L’avvocato Paolo Felice, ambientalista e animalista, in suo ricordo ci ha inviato una nota commossa, a lei indirizzata, che riportiamo di seguito integralmente.

Cara Elvia, mancherai non solo ai tuoi amatissimi cani a cui hai dedicato in modo incondizionato tutta la tua vita, ma mancherai a chi ha avuto la fortuna di conoscerti, di condividere con te idee, battaglie e momenti di autentico confronto. Hai dato voce a chi purtroppo è indifeso e abbandonato prestando un servizio di civiltà a tutta la città. Eri un vulcano di idee e di coraggio. Uno spirito libero, una persona dal carattere forte, a volte burbero e scontroso, ma sempre con quello sguardo che non tradiva mai. Era sempre lì a raccontarci la tua dolcezza, l’affetto per gli altri e l’amore per i giovani per i quali hai sempre nutrito la speranza di un mondo migliore. Avevi il desiderio di vedere una città diversa, migliore, in cui il sogno di realizzare un parco canile potesse vedere finalmente la luce. Quanti problemi, quante delusioni e amarezze in questi anni. Non hai voluto aspettare. Forse hai voluto ancora una volta lanciare un ultimo messaggio a tutta la città mettendo il progetto del parco canile tra gli impegni di chi ambisce a rivestire ruoli istituzionali. L’augurio, cara Elvia, che la città e i nostri rappresentanti, chiunque essi siano, abbiano a cuore quel progetto e si impegnino con tutte le loro forze per la sua realizzazione. E sarebbe bello che il parco canile potesse portare un giorno il tuo nome. Sarebbe il riconoscimento che questa città ti deve per la tua generosità e l’impegno di tanti anni.

Paolo Felice

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close