5 Stelle Viterbo: diventa “attivista” del Movimento il primario del Belcolle Giorgio Nicolanti, possibile outsider candidato sindaco

Abbiamo spesso parlato della scarsa apertura dei 5 stelle viterbesi nei confronti della società e del loro privilegiare una condizione di chiusura attendista: ma la notizia che vi diamo equivale comunque a dire che, anche all’interno dei pentastellati qualcosa, seppur lentamente, si muove. Da qualche giorno, infatti, De Dominicis & Co hanno deciso, dopo una apposita riunione, di conferire lo status di “attivista” al primario di ginecologia dell’Ospedale Belcolle Giorgio Nicolanti (nella foto): quest’ultimo frequentava già il movimento da tempo, ma pare contro di lui ci fosse una sorta di conventio ad escludendum per i suoi vecchi trascorsi in Forza Italia (fu consigliere comunale negli anni novanta). Ora, però, avvicinandosi le comunali, pare che le perplessità sul suo conto siano cadute: Nicolanti è un naturalizzato viterbese che ha un suo seguito, ben conosciuto anche in certi salotti viterbesi, moderato di centrodestra folgorato sulla via del grillismo. Per un movimento ancora indeciso su come affrontare la campagna elettorale potrebbe essere l’asso nella manica, tantopiù che l’investitura di candidato sindaco pare possa sfuggire al favorito Massimo Erbetti che sembra non sia riuscito a convincere tutti. E può anche andare la regola dell'”uno vale uno”, ma poi alla fine i voti bisogna prenderli e all’interno dei 5 stelle personaggi in grado di catalizzare consensi elettorali non se ne intravedevano: ecco perchè la mossa di accettare come “attivista” Nicolanti sembra studiata e potrebbe far calare quest’ultimo nel’agone interno per la candidatura a sindaco come possibile e decisivo outsider.

(pasquale bottone)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *