Agosto, chiuso anche Schenardi, Viterbo sprofonda in un sonno profondo… Buone vacanze e tornate con calma, qui il tempo scorre molto lentamente e nulla cambia..

Viterbo, ore 12 passate del primo sabato di agosto: la passeggiata al centro rivela che il caffè cittadino per antonomasia, il celebre Schenardi ( foto in alto… locale storico d’Italia, pensate…) è chiuso per ferie: come se a Roma fosse chiuso l’Antico Caffè Greco o a Napoli il Gambrinus, tanto  per intenderci. Eppure alla riapertura …

Viterbo. … Ed impavida procede la truppa dei Moderati e Riformisti… Alla guida il generale Bonori, fresco reduce dal fallimento alla Talete…

E dopo il fallimento della sua esperienza alla Talete sarebbe stato mai possibile che un “fioroniano” di strettissima, religiosa osservanza come Bonori , fosse finito nel dimenticatoio per lungo tempo? L’ex sindaco (di Bomarzo, dove è ancora potentissimo), l’ex segretario dell’assessore Cappelli ( la sfilza di ex sarebbe lunga) è appena stato collocato dal suo …

Viterbo. Emergenza lavoro sempre più drammatica. Ma la soluzione non è baciare l’anello del boss…

Abbiamo già scritto ieri dell’autentica emergenza lavoro che ha colpito Viterbo negli ultimi anni, con disoccupazione a livelli record e difficoltà insormontabili per giovani e meno giovani alla ricerca di occupazione. Difficoltà che diventano drammatiche per chi è al di fuori del giro delle clientele e dei ricatti di certe segreterie politiche locali che gestiscono …

Viterbo. Una “città in dono” per Natale alla Fondazione Caffeina. Cronaca di una silenziosa “occupazione forzata” che sarebbe stato meglio evitare…

Non è vero che il Natale quando arriva arriva, a Viterbo è già nell’aria come minino da 11 mesi prima… Altrimenti non si spiegherebbe la concessione delle piazze del centro storico per le prossime festività deliberata e approvata in gran segreto dalla giunta Michelini lo scorso febbraio a favore della Fondazione Caffeina che potrà disporre …

Viterbo. Il lavoro è un “fatto di famiglia”, solo per figli e nipoti di… I 150 posti di lavoro della Decathlon e gli eterni appetiti di certe “segreterie politiche”…

Come si sa a livello occupazionale la situazione a Viterbo (e provincia) si fra sempre più drammatica: disoccupazione alle stelle, con percentuali record, nella completa indifferenza istituzionale e nella pressocchè totale mancanza di imprenditoria illuminata. Il giovane o meno giovane senza lavoro nella città dei Papi si trova a vivere situazioni di disagio particolarmente pesante, …