news

21 marzo, XXIV Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, Lavoro e Beni Comuni, Anpi e Arci in piazza

“Abbiamo un debito di riconoscenza nei confronti di chi è stato assassinato: sono morti, ma sono ancora vivi, perché le loro speranze devono camminare sulla nostre gambe. Dobbiamo essere noi più vivi, più veri, più coraggiosi per costruire ancora più vita.” (d. Luigi Ciotti) CHI NON PRENDE COSCIENZA DELLA MAFIA OGGI, AVRÀ LA MAFIA SULLA […]

Viterbo, lo scandalo del mancato azzeramento del cda di Talete: ora tocca all'”azzurro” Fraticelli (fedelissimo di Battistoni) sedersi sulla poltrona di Parlato

Dopo l’arresto del suo presidente, Parlato, ci si aspettava che Talete venisse con i suoi rappresentanti rimasti nel cda a riferire in consiglio comunale: invece Talete è convinta che chi faccia da sè faccia per te, decide tutto in famiglia. Non è più disponibile Parlato, perchè azzerare il cda? C’è lì l’avvocato Fraticelli che aspetta, […]

Eventi: il 21 marzo “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, il Comune di Viterbo non partecipa

Il 21 marzo, primo giorno di primavera, Libera celebra la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. L’iniziativa nasce dal dolore di una mamma che ha perso il figlio nella strage di Capaci e non sente pronunciare mai il suo nome. Un dolore che diventa insopportabile se alla vittima viene […]

Città Paese News
Top News

Viterbo-Comune: il “moderato gentiluomo”, Purchiaroni lascia la maggioranza e passa al gruppo misto, “Questa amministrazione non mi rappresenta”

Era nell’aria da tempo, ma oggi è diventata cosa fatta: Fabrizio Purchiaroni lascia la maggioranza e passa al gruppo misto, con un discorso in consiglio comunale esplicito e diretto in cui manifesta tutta la sua delusione per l’andamento dell’amministrazione Arena e il vacuo e indefinito governare di quest’ultima e stigmatizza il suo distacco da familismi, […]

21 marzo, XXIV Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, Lavoro e Beni Comuni, Anpi e Arci in piazza

“Abbiamo un debito di riconoscenza nei confronti di chi è stato assassinato: sono morti, ma sono ancora vivi, perché le loro speranze devono camminare sulla nostre gambe. Dobbiamo essere noi più vivi, più veri, più coraggiosi per costruire ancora più vita.” (d. Luigi Ciotti) CHI NON PRENDE COSCIENZA DELLA MAFIA OGGI, AVRÀ LA MAFIA SULLA […]

Milano, sequestra e dà fuoco al bus di una scolaresca, solo lievi intossicati tra i ragazzini e gli insegnanti

L’autista di un bus è stato fermato dai carabinieri dopo che aveva versato benzina all’interno del mezzo di linea, appiccando il fuoco. Sull’autobus, che stava percorrendo la strada provinciale 415 all’altezza di San Donato Milanese (Milano), si trovava una scolaresca. Alla guida del bus c’era un 47enne, Ousseynou Sy, senegalese di origine ma italiano dal […]

Viterbo, lo scandalo del mancato azzeramento del cda di Talete: ora tocca all'”azzurro” Fraticelli (fedelissimo di Battistoni) sedersi sulla poltrona di Parlato

Dopo l’arresto del suo presidente, Parlato, ci si aspettava che Talete venisse con i suoi rappresentanti rimasti nel cda a riferire in consiglio comunale: invece Talete è convinta che chi faccia da sè faccia per te, decide tutto in famiglia. Non è più disponibile Parlato, perchè azzerare il cda? C’è lì l’avvocato Fraticelli che aspetta, […]

Viterbo, il caso Fieno due anni dopo: come la mancanza di lavoro e l’ emarginazione sociale riescono a creare il “mostro” da prima pagina

Quando Ermanno Fieno (di cui in questi giorni si sapranno i risultati delle superperizie) un paio di anni fa uccise i genitori a Santa Lucia, tutti i grandi pensatori cittadini (non pochi di imbarazzante livello e di rustico appeal) avevano avuto un’occasione seria per discutere di lavoro ed emarginazione a Viterbo, giri chiusi e ascensore […]

Viterbo, società milanese cerca di aprire sede in città, ma deve superare troppi ostacoli e ripiega su Terni

Una società milanese di consulenza tecnologica aveva deciso qualche tempo fa, per ottimizzare i costi, di aprire, oltre a Roma, una sede a Viterbo per il centro-Italia: si è quindi messa alla ricerca dei locali necessari all’apertura di un ufficio nella città dei papi. Si è dedicata all’impresa per mesi incontrando immobiliari, proprietari, costruttori: ogni […]