news

La morte di Maria Sestina Arcuri: la Procura chiede l’arresto del fidanzato

Ci sono ancora tanti, troppi dubbi sulla morte di Maria Sestina Arcuri, la 26enne originaria di Nocara, nel Cosentino, che viveva a Roma dove lavorava come parrucchiera. La giovane è morta nella notte del 3 febbraio scorso a Ronciglione, in provincia di Viterbo, dove stava trascorrendo il weekend, dopo essere giunta in ospedale in condizioni disperate. Nel registro degli indagati della Procura […]

Viterbo, “Ci troviamo in un mondo infernale”, le lettere dei detenuti del Mammagialla pubblicate da “Il Fatto Quotidiano”

Riprendiamo l’articolo uscito su “Il Fatto Quotidiano” di ieri intitolato “Carcere di Viterbo, le lettere dei detenuti: “Un mondo infernale”, “Cicatrici in testa per le botte”. Tre suicidi solo nel 2018” a firma Luisiana Gaita    Il carcere dei “suicidi sospetti”. Il penitenziario dal quale arrivano lettere di detenuti convinti di essere all’inferno. È il Mammagialla di Viterbo, un istituto preceduto dalla […]

Madre uccide figlio di 2 anni, “Voleva tornare dalla nonna”: ora è in carcere a Rebibbia

Una donna di Atina, D.D.B., residente a Piedimonte San Germano (Frosinone), è stata arrestata a Cassino dai carabinieri coadiuvati dal reparto operativo del comando provinciale di Frosinone per l’omicidio del figlio convivente di poco più di due anni. Il bambino, nato a Sora l’11 dicembre 2016, era stato investito ieri pomeriggio, alle 16.30. Una pattuglia della stazione carabinieri di […]

Città Paese News
Top News

Cinema Prime: torna la regista di “Caramel” Nadine Labaki con il nuovo film “Cafarnao”

Nel paese dei cedri, Beirut è la città Libanese del traffico convulso, dove i colpi di clakson, hanno sostituito quelli dei kalashnikov. Luogo di case bucate come tane franose, di accampamenti plurifamigliari, dove il vicino di casa potrebbe approfittare di una assenza, per occupare lo spazio altrui, semplicemente disfandosi di cose non sue. Il buco […]

Roma, incidente in via Ostiense: investito da un’auto muore 51enne

Investimento mortale sulla via Ostiense. È accaduto questa notte nell’omonimo quartiere dell’VIII Municipio. A perdere la vita un uomo di 51 anni.  In particolare l’incidente stradale è avvenuto poco dopo l’1:30 della notte fra il 19 ed il 20 aprile in prossimità del civico 170 della via Ostiense. Qui una Smart condotta da una donna di 33 anni ha investito il 51enne […]

La morte di Maria Sestina Arcuri: la Procura chiede l’arresto del fidanzato

Ci sono ancora tanti, troppi dubbi sulla morte di Maria Sestina Arcuri, la 26enne originaria di Nocara, nel Cosentino, che viveva a Roma dove lavorava come parrucchiera. La giovane è morta nella notte del 3 febbraio scorso a Ronciglione, in provincia di Viterbo, dove stava trascorrendo il weekend, dopo essere giunta in ospedale in condizioni disperate. Nel registro degli indagati della Procura […]

Viterbo “capitale dell’inciucio”: in anteprima per i nostri lettori la nuova torre che sorgerà a Piazza del Comune, sembra Milano o Tokyo, non vi pare?

Certo che bisogna dire che ne è valsa la pena: che vuoi che sia rinunciare a qualche milione di emendamenti se il risultato è quello che si vede nella foto? Viterbo finalmente avrà una torre moderna a Piazza del Comune, di quelle che potrebbero sorgere anche in una metropoli, Cambierà il volto della città, sarà […]

Viterbo-Comune: “Fai felice il tuo sindaco”, regala un giocattolo per Pasqua al buon Giovannino, gli piace tanto giocare, fallo sorridere su

Vuoi vedere il tuo sindaco sempre più sorridente e sereno? Hai avuto modo di verificare come gli piaccia divertirsi e giocare con bambini, grandi e anche da solo? E allora cogli l’occasione, per Pasqua fai un dono al piccolo Giovanni, rendi più spensierati i suoi  pomeriggi (fai che un giorno non ha una inaugurazione da […]

Viterbo-Comune: approvato il bilancio (men che mediocre) la città continua a morire tristemente nella plateale “strafottenza” dei suoi cittadini, riposi in pace

E poi viene approvato anche il bilancio, dopo una settimana e più di finta suspance:  meglio così, il dibattito era avvilente, irritavano quei toni generalizzati da bar, quel “dialetto” esibito neanche fosse la “divina commedia”, quel nulla riempito male di falsi contenuti. La città muore, non ha prospettive, si affiderà ai familismi, ai “piaceri”, alla […]